<

Come arrivare e come spostarsi

Panoramica


Nel cuore del sud-est asiatico, la Malesia è una meta facilmente raggiungibile grazie ai collegamenti marittimi, terrestri e aerei.

Sono oltre 45 le linee aeree internazionali che volano nel Paese, dove Malaysia Airlines, la compagnia aerea di bandiera, vanta una rete globale che spazia su 6 continenti e una rete nazionale che copre oltre 36 destinazioni all'interno del Paese.

Anche AirAsia, la linea aerea malese low-cost, opera su alcune rotte nazionali e regionali.

Collegamenti Aerei


La maggior parte dei visitatori arriva in aereo, atterrando presso uno dei sei aeroporti internazionali del Paese. Il principale porto di accesso al Paese è l'Aeroporto Internazionale di Kuala Lumpur (KLIA) a Sepang, nello stato di Selangor. Il resto del Paese, inclusi Sabah, Sarawak ed il Territorio Federale di Labuan nella Malesia orientale, è servito bene da 14 aeroporti e aviosuperfici nazionali .

Kuala Lumpur è a soli 28 minuti dall'aeroporto KLIA, sul comodo treno ad alta velocità KLIA Ekspres. Presso l'aeroporto c'è un'ampia disponibilità di servizi di autonoleggio, autobus, corriere, taxi, auto con autista e servizi ferroviari per il collegamento con Kuala Lumpur e le città vicine.

Collegamenti Marittimi


La Malesia peninsulare e la Malesia orientale sono facilmente accessibili dal mare. Subito fuori dalla capitale Kuala Lumpur, ubicato sulla costa occidentale della penisola, si trova Port Klang, il principale porto marittimo moderno del Paese. Con eccellenti possibilità di ormeggio, Port Klang è anche un importantissimo terminal per il trasporto merci. Altri importanti porti marittimi si trovano sulle isole di Penang e Langkawi, a nord della zona peninsulare, a Johor verso sud, a Kuantan sulla costa orientale ed a Kota Kinabalu a Sabah.

Westport sull'isola di Pulau Indah

Già servito da North Port e South Port, Port Klang è ora servito dalla nuova città portuale internazionale di Westport sull'isola di Pulau Indah. Già zona franca, Pulau Indah sta attualmente attraversando una fase di sviluppo e va trasformandosi in un polo industriale, commerciale, residenziale, ricreativo e turistico, con un marina e vari resort.

Con un'estensione di oltre 11 chilometri, e una profondità naturale di 14-18 metri, Westport è concepito come porto regionale ad alta tecnologia. Dispone di terminal container, ampie zone di stoccaggio e di un centro commerciale. Qui si trova anche il terminal di Star Cruise, vale a dire il più grande terminal per navi da crociera della regione Asia-Pacifico. Star Cruise è un importantissimo operatore internazionale del settore crocieristico che fa scalo a Penang, Port Klang, Melaka e Langkawi.

FerryLink gestisce un servizio di traghetti passeggeri e veicoli da Changi Point a Singapore a Tanjung Belungkor sulla costa meridionale della Malesia peninsulare. Tanjung Belungkor è lo scalo più vicino alla località balneare di Desaru. Ci sono quattro servizi di traghetto giornalieri durante la settimana ed otto servizi giornalieri nei fine-settimana. Per prenotare, chiamate il numero 02-545 3600 (Changi Point) o il 07-252 7408 (Bandar Penawar, Johor).

Collegamenti Ferroviari E Stradali


Ubicato a 48 chilometri a nord di Alor Star nello stato settentrionale di Kedah, Bukit Kayu Hitam è il principale punto di ingresso in Malesia per chi proviene dalla Thailandia. La North-South Expressway collega Bukit Kayu Hitam a Kuala Lumpur, che dista 490 chilometri. Vicino all'ufficio immigrazione ed alla dogana ci sono ristoranti, negozi, parcheggi e un centro commerciale per acquisti duty-free.

Per ulteriori informazioni visitate la pagina www.ktmb.com.my.

Sulla principale tratta ferroviaria che offre un servizio giornaliero da Bangkok, Padang Besar (nello stato malese di Perlis, il più settentrionale del paese) vi è un altro punto d'ingresso. Keretapi Tanah Melayu (KTM) o Malayan Railway fornisce un servizio espresso internazionale da Butterworth a Haadyai in Thailandia, e servizi regolari da Padang Besar a Singapore via Kuala Lumpur.

L'esclusivo Eastern and Oriental Express propone un incantevole viaggio tra Bangkok e Singapore via Kuala Lumpur. Percorrendo in due giorni la Malesia peninsulare per tutta la sua lunghezza, oltre 2.000 chilometri, il treno si ferma spesso per far ammirare luoghi altamente scenografici.

Per ulteriori informazioni visitate la pagina www.orient-express.com.

Per chi arriva in Malesia da Singapore, Johor Bahru è il principale punto di ingresso da sud. La North-South Expressway collega Johor Bahru a Kuala Lumpur, che si trova 220 chilometri più a nord. Un viadotto stradale e ferroviario collega Johor Bahru a Singapore. Il controllo immigrazione e la dogana si trovano all'ingresso del viadotto. Un secondo ponte collega Tanjung Kupang, 30 chilometri a sud-ovest di Johor Bahru, a Tuas, a Singapore.