<

Kellie's Castle

Kellie's Castle era destinato a essere una seconda residenza per il coltivatore scozzese William Kellie Smith nel XX secolo. Essendo così lontano da casa, Kellie desiderava che la sua nuova residenza ricordasse la sua dimora in Scozia. Il castello è abbarbicato in cima a una collina in quella che era un tempo una piantagione di gomma.

William Kellie Smith era un uomo interessante, molto popolare tra i suoi operai provenienti dall'India meridionale. Essendo una persona molto altruista, eresse un altare indù nella proprietà del castello. A dimostrazione dell'apprezzamento, i suoi operai eressero una statua di Kellie con tanto di completo bianco e cappello.

La costruzione di questo castello unico nel suo genere iniziò nel 1915. Tuttavia, tale costruzione si arrestò improvvisamente all'inaspettata morte di Kellie nel 1926. Il castello solitario, sembra quasi surreale in queste piantagioni selvagge di Perak, e proietta una forte personalità e un'aura di mistero.

Recentemente, è stato fatto molto dal Governo dello stato di Perak per recuperare questa magnifica struttura dall'infestazione delle piante. Si crede che il castello, oltre a essere infestato dai fantasmi, abbia delle stanze nascoste e delle gallerie sotterranee segrete.

La strada che porta a Kellie's Castle segue i contorni del paesaggio in un modo vertiginoso e labirintico, che va ad aggiungere mistero e romanticismo.
Guarda la mappa