<

Khoo Kongsi

Quando i primi immigrati provenienti dalla provincia cinese di Hokkien arrivarono a Penang, una delle prime cose che fecero fu costruire una delle più belle clan house di Penang. I lavori della clan house iniziarono alla fine del XIX secolo per ottenere quello che infine fu considerato un palazzo in grado di rivaleggiare con quello dell'Imperatore della Cina. Secondo quanto si narra, questo lusso provocò l'ira degli dei e durante la prima notte dopo il completamento della clan house, scoppiò inspiegabilmente un incendio che la rase al suolo! Si dovette aspettare fino al 1902 per avviare la costruzione di quella che è la clan house odierna.

Una delle cinque clan house che ancora si trovano a Georgetown, chiamata Khoo Kongsi, ha una somiglianza notevole con un mini villaggio clan. Una delle più grandi clan house di Penang, la Khoo Kongsi, è caratterizzata da alte e sottili colonne che sostengono un tetto di mattoni rossi dalla leggera pendenza, con intagli di draghi, fenici, animali mitici e varie scene tratte da leggende popolari cinesi.

La clan house ha inoltre un grande ingresso adornato con intagli splendenti e intricati e pilastri riccamente ornati, che, si dice, siano stati opera di grandi mastri artigiani cinesi. Altre importanti clan house Hokkien che si trovano a Penang sono la Cheah Kongsi, la Yeag Kongsi, la Lim Kongsi e la Tan Kongsi.
Potresti essere interessato in
Guarda la mappa